Nisida

Nisida

mercoledì 21 giugno 2017

Italian way of life

Rissa nel bus all'ora di ritorno delle colf.
Signora si siede e mette le borse sul sedile davanti per conservare il posto all'amica che sta salendo. Fanciulla soave si siede sulle borse. Signora minaccia di pigliare questione. Fanciulla nun se move. Discussione animata cui prende parte tutto il C13. Fanciulla resta seduta.
Non conosco il finale, sono scesa ma si avviavano ad un interessante neapolitan strascino.
Mi hanno fatto ricordare che in un villaggio vacanze in Calabria, all'ora che scendevamo in spiaggia, trovavamo tutte le sdraio occupate con cappelli,  borse, asciugamani e niente persone.
Dopo aver fatto rimostranze al bagnino che non se ne dette per inteso mi sedetti su una paglietta e lì restai. I giorni successivi diminuirono pagliette e asciugamani.
Fan cool

1 commento:

  1. Ah ah ah ah!! Mi immagino la scena....
    Una volta sono salita sul treno a Milano, con una mia amica:
    Sua figlia sarebbe salita alla fermata successiva , così lei ha pensato bene di piazzare la sua borsa...
    Io ero perplessa, ma lei se n'è fregata bellamente.
    Il treno parte e si ferma.
    La figlia non compare, sale una signora e chiede di sedersi; lei tergiversa, ma la tizia sposta la borsa.
    La mia amica inviperita , mentre io guardo lontano.
    Sale la figlia e, giustamente, sta in piedi.

    Ah, la mia amica non è napoletana, bensì nata a Genova, sebbene in Lombardia da 40 anni!! :-) :-) :-)

    RispondiElimina